vernacolo

Racconti sulla figura di Artemio del Pallino, detto Gamba - Sovicille

Gli eventi raccontati risalgono ai primi del Novecento, quelli trascritti sono stati raccolti dal Cianferotti

Le ottave in rima di Altamante Logli

Altamante, fin da giovanissimo dimostrò un talento eccezionale nell’arte dell’improvvisazione in Ottava Rima

Il taglialegna

In un paragone con la maestosità senese, per il taglialegna un bosco tagliato bene era “come in piazza del Campo a Siena”

La tradizione "Sega la Vecchia" a San Rocco - Sovicille

La tradizione risale al medioevo, quando una vecchia, che aveva mangiato carne durante la quaresima, venne condannata ad esser segata viva

Il guardiano di animali

Nella mezzadria la persona che curava gli animali era chiamata “bifolco”. Il bifolco, però, si prendeva quasi esclusivamente cura dei bovini

Il carbonaio

Il lavoro del carbonaio consisteva nella trasformazione della legna in carbone mediante una costruzione artigianale: la carbonaia

Erano tre tambù

Si tratta di un canto tradizionale che racconta del tamburino che torna dalla guerra e che fa innamorare la figlia del re

Proverbi e modi di dire della Val d’Orcia

/
Proverbi e modi di dire che facevano parte della vita quotidiana della gente della Val d’Orcia, oggi si sentono ripetere sempre più raramente